Un trofeo per due presidenti

trofeo bortolottiIn memoria dei suoi grandi presidenti Achille Bortolotti e Cesare Bortolotti la società Atalanta organizza ogni anno il Trofeo Achille e Cesare Bortolotti, un torneo calcistico amichevole con una sola partita di 90 minuti tra la formazione orobica e una ospite che si affrontano a Bergamo.

Nato nel 1992, al trofeo hanno preso parte squadre note del panorama calcistico, come le brasiliane Vasco da Gama, San Paolo e Grêmio, nonché Juventus, Olympique Marsiglia, Milan, Real Sociedad, Sampdoria, QPR, IFK Göteborg, Borussia Dortmund, Hull City, Siviglia e Braga. In totale ha visto fin qui la presenza di ben 13 formazioni straniere e sei italiane in 17 edizioni.

«La nostra volontà è quella di rendere il Trofeo Bortolotti sempre più internazionale» ha affermato l'amministratore delegato dell'Atalanta Service, Stefano Percassi, alla presentazione dell'edizione 2012 cui ha partecipato anche lo Sporting Braga che si può considerare l'«Atalanta del Portogallo».

Nella stagione appena passata il Braga ha compiuto una bella impresa in Europa League, che ha ricordato proprio quella dei nerazzurri di Mondonico nella Coppa Coppe 1987-1988. Il Braga ha però battuto in semifinale i più blasonati avversari del Benfica, perdendo però in finale contro il Porto. L'Atalanta ha vinto per ben tredici volte il torneo dei due presidenti. Le premiazioni prevedono anche un riconoscimento al miglior giocatore e un premio per il fair play.