Francia, 6 mesi di squalifica a Brandao

brandaoLa Commissione disciplinare della Federcalcio francese ha inflitto sei mesi di squalifica a Brandao, l'attaccante brasiliano del Bastia che lo scorso 16 agosto ha rifilato una testata a Thiago Motta al termine della gara col Paris Saint Germain, nel tunnel che portava agli spogliatoi del Parco dei Principi. Ad annunciare la notizia della sanzione è stato lo stesso club corso.

La sera del 16 agosto, dopo l'incontro valido per la seconda giornata di Ligue 1 terminato 2-0 in favore del Psg, il giocatore sudamericano aveva atteso il centrocampista della Nazionale italiana nel sottopassaggio che porta agli spogliatoi colpendolo con una violenta testata al naso, per poi scappare. Un'aggressione in piena regola, che era stata ripresa delle telecamere di videosorveglianza a circuito chiuso dell'impianto parigino.

Il referto medico parla di una "frattura al naso non scomposta" per Thiago Motta, che una settimana più tardi figurava comunque nella distinta dell'incontro disputato dalla formazione di Blanc sul campo dell'Evian/Thonon, senza tuttavia entrare durante la gara.