Basta con i giornalisti faziosi

mourinho eusebio di francesco600

Non si può migliorare il mondo del calcio se la stampa italiana è questa. 

Da quando è stato esonerato José Mourinho, il Manchester United ha sempre vinto: ben 6 partite di fila. Tra l'altro con un allenatore inesperto. Ma Mou non è l'allenatore più bravo al mondo?


Quando era in Italia sentivi tutti giornalisti e opinionisti esprimesere parole e giudizi meravigliosi su di lui, che nemmeno al Papa vengono rivolti. E oggi che dicono? Come fanno senza il grande Mou? Poveretti sono tutti orfani del portoghese. 

Quante sciocchezze ci dobbiamo sorbire dai santoni della stampa italiana? E quanto sono faziosi quando gli piace un personaggio? Non ce n'è per nessuno: quello che dicono loro è sempre la santa verità.

Ah, dimenticavo, il grande Mou era stato pure esonerato dal Chelsea e dopo tutto questo nessuno dei santoni aveva espresso dei dubbi sulle sue capacità. Ma è veramente il migliore allenatore del mondo? O piuttosto è come gli altri perché nel calcio gli ingredienti che portano alla vittoria sono tanti, compresa la fortuna?

Ma se questo allenatore con quei risultati, tra Chelsea e United, non viene criticato, vuol dire che si fa il tifo sulla persona e manca una valutazione oggettiva delle sue capacità professionali. Può darsi anche che quando ha vinto lo abbia fatto grazie alla fortuna?

C'è da rivedere qualcosa nel mondo del pallone. Povero calcio se parte degli attori sono questi che non riescono a dare giudizi obiettivi. Dove andiamo a finire? In questo periodo c'è un altro allenatore protetto dalla stampa italiana: Eusebio Di Francesco.

Questo signore è da due anni alla Roma e, tranne il buon risultato di fortuna in Champions, la sua conduzione fa acqua da tutte le parti. Anche lui dovrebbe essere giustamente criticato e invece i giornalisti trovano per lui sempre scusanti per non farlo.

Sulla graticola ci sono sempre di volta in volta o i tifosi, o la società o i giocatori, mai qualcuno che ponga un sacrosanto dubbio: "Ma questo che ha allenato solo il Sassuolo è all'altezza di condurre una grande squadra come la Roma"?

Camillo Pisano