Zanetti: futuro dirigente

"Credo farò il dirigente e non l'allenatore, perché anche se ho grande esperienza direi che con i ritiri ho dato abbastanza in questi vent'anni", dice Zanetti proseguendo: "Tutti conosciamo il mio legame con il presidente, ma questo non peserà sulla mia scelta. Voglio finire al meglio la stagione e vedremo con la società cosa sarà meglio fare. Il mio desiderio è continuare in questa grande famiglia".