Leggere neroazzurro

Tripli Interismi! Lieto fine di un romanzo neroazzurro di Beppe Servegnini, Rizzoli, 13 euro

Mio figlio ed io siamo andati a prenderla dentro la cassapanca, dove l’avevamo chiusa cinque anni fa, il 5 maggio 2002: e l’abbiamo tirata fuori, più bella che mai. La nostra bandiera a scacchi nerazzurra – con cui mamma, donna di poca fede, voleva farsi una gonna – adesso sta appesa al balcone. Niente trionfalismi: solo una piccola celebrazione privata (Beppe Servegnini).

INTER CENTO 1908 – 2008 di Sergio Barbero, Graphot editrice, 28 euro.

Sergio Barbero è nato nel 1946. alla fine degli anni Settanta ha debuttato sulle pagine del mitico “Guerin Sportivo” e, in seguito, ha collaborato per quotidiani e periodici sportivi, emittenti radiofoniche e televisive. Il suo libro è un quadro completo, se pure sintetico, dell’attività dell’Inter dal 1908 al 2008. Una carrellata agile tra i Campioni che hanno fatto sognare il popolo nerazzurro. Un ampio documento fotografico sui personaggi che hanno colpito l’immaginazione tanto da sfiorare la leggenda.

Inter bella e misteriosa di Sandro Mazzola, Graphot editrice, 18,50 euro.

L’Inter è la Lady milanese, rivale per antonomasia della Juventus, la Signora torinese, fidanzata d’Italia. Quando si incontrano è il derby nazionale, a prescindere dalle rispettive posizioni in classifica. Il Milan, che ha conquistato più scudetti della cugina in nerazzurro, rivendica il derby d’Italia con la Juventus, ma non bastano i numeri del Campionato e neppure le Coppe internazionali che fanno bella mostra nella sede rossonera, a cambiare una tradizione consolidatasi nel tempo e che neppure gli anni bui attraversati dalla squadra di Massimo Moratti hanno intaccato.