Tutto il mondo è paese

scontri svezia400Un uomo di 44 anni è morto per le ferite alla testa riportate negli scontri fra tifosi che hanno caratterizzato il prepartita di Helsingborg-Djurgaarden, match della massima serie svedese.

L'uomo era stato portato immediatamente in ospedale, prima dell'inizio della partita, poi interrotta quando è la conferma della la notizia di questa morte. È stata la portavoce della polizia Ewa Gun-Westford a certificare il decesso: ''Posso confermare che una persona è morta all'ospedale di Helsingborg dopo essere stata ferita alla testa'', ha dichiarato. 

Il giorno dopo un ragazzo di 28 anni è stato arrestato. "L'uomo si è consegnato alla polizia in tarda serata ed è stato trattenuto in custodia cautelare dopo l'interrogatorio", ha spiegato il procuratore Eleonora Johansson. "È sospettato di omicidio colposo, ma la fattispecie penale potrebbe cambiare", ha aggiunto.