Sport & Chiesa, il notiziario sui valori

vaticano sport450L'Agenzia di stampa Italpress lancia il nuovo notiziario "Sport e Chiesa", in collaborazione con il Dipartimento Vaticano dello Sport. 

Questa iniziativa, presentata in Vaticano, che segue quelle già percorse riguardanti Ambiente e Legalità, rientra in una dimensione sociale, di trasmissione di valori positivi, di progetti di integrazione, di sentimenti di pace, che anche i media hanno il dovere di trasmettere attraverso i loro canali. 

Nel videomessaggio in occasione dei recenti Mondiali di calcio in Brasile, Papa Francesco ha evidenziato come "lo sport non è solo una forma d'intrattenimento, ma anche - e direi soprattutto - uno strumento per comunicare valori che promuovono il bene della persona umana e contribuiscono alla costruzione di una società più pacifica e fraterna.

Pensiamo alla lealtà, alla perseveranza, all'amicizia, alla condivisione, alla solidarietà. Di fatto, sono molti i valori e gli atteggiamenti promossi dal calcio che si rivelano importanti non solo in campo, ma in tutti gli ambiti dell'esistenza, e in concreto nella costruzione della pace.

Lo sport è scuola di pace, c'insegna a costruire la pace". In quest'ottica, il nuovo notiziario "Sport e Chiesa", che sarà mandato in rete a tutti gli abbonati e sarà visibile sull'apposita sezione del sito www.italpress.com/sport-e-chiesa , offrirà contenuti di esempi positivi dello sport ai quali potersi ispirare o ai quali potersi affiancare per contribuire a costruire in generale una società più a misura d'uomo.

"Lo sport è il vero esperanto dei popoli", scriveva Jean Giraudoux. Il gioco appartiene all'essenza stessa dell'umanità: nel gioco l'uomo crea e libera le sue potenzialità fisiche e interiori.