Malagò le regole si rispettano

malagò450"Cosa avrei detto io agli ispettori che cercavano il mio fidanzato? Avrei detto 'no, non c'è", se fossi stato convinto che non sarebbe stato un problema. Che poi è quello che ha pensato lei".

Il presidente del Coni Giovanni Malagò, parlando a a 'Un giorno da Pecora' sulla Rai, difende la pattinatrice, per la quale la procura antidoping del Coni ha chiesto una squalifica di 4 anni e 3 mesi .

La Kostner è accusata di complicità nel caso di positività del suo ex fidanzato e marciatore Alex Schwazer.

Caro Presidente Malagò, se le regole non le fa rispettare lei che è a capo dello sport italiano chi altri lo deve fare?
Cosa vuol dire che lei avrebbe fatto la stessa cosa?

È forse un invito ai giudici a non squalificare la Kostner? Oppure è solo una dimostrazione di affetto?
Sarebbe il caso che lei spiegasse meglio il suo pensiero...