Lotito, la prova del fallimento del calcio italiano

lotito450Una telefonata da giorni agita il calcio italiano. Risale al 28 gennaio. A un capo del filo, Claudio Lotito, consigliere della Figc. All'altro, Pino Iodice, direttore generale dell'Ischia Isolaverde. La telefonata è stata pubblicata in esclusiva da Repubblica. 

Lotito parla da vero padrone del calcio italiano, minacciando Iodice e l'Ischia ma, soprattutto, offrendo uno spaccato inquietante di cosa è oggi a livello politico il movimento nel suo insieme.

Ecco le dichiarazioni del presidente della Lazio registrate da Iodice a sua insaputa. ""Ti faccio un discorso: secondo te in Lega di A decide Maurizio Beretta? Sai cosa decide? Zero". 

"Perché io quando a vado a vendere i diritti televisivi - che abbiamo portato a 1,2 miliardi grazie alla mia bravura, sono riuscito a mettere d'accordo Sky e Mediaset. 

E sulle promozioni in A: "Con Carpi e Frosinone non guadagniamo".