Doping, sospesi a vita tre membri Iaaf

dopingLa Commissione Etica della IAAF, la Federazione Internazionale di Atletica Leggera, ha sospeso a vita per tre ex alti funzionari: il figlio dell'ex presidente Lamine Diack, Massata Papa Diack, l'ex presidente della federazione russa e tesoriere IAAF Valentin Balakhnich e l'ex allenatore della nazionale russa di marcia Alexei Melnikov.

Chiesta una sospensione di 5 anni, invece, per il medico francese Gabriel Dollé, responsabile della lotta contro il doping per la IAAF fino a fine 2015 e pure ritenuto colpevole.

L'agenzia mondiale antidoping, che ha pubblicato lo scorso 9 novembre la prima parte della sua relazione sulle pratiche di doping e i fatti di corruzione nell'atletica, renderĂ  pubblica il prossimo 14 gennaio la seconda parte del suo dossier.