Quattro anni per Gillet

Quattro anni di squalifica per il portiere del Torino Jean-Francois Gillet, 9 mesi di stop per l'altro calciatore granata Paulo Vitor de Souza Barreto. Sono alcune delle richieste effettuate dal procuratore federale, Stefano Palazzi, durante il processo al calcioscommesse relativo al filone Bari-bis. Chiesti 4 anni anche per Davide Lanzafame e Massimo Ganci, mentre per l'ex dirigente della Salernitana Cosimo D'Angelo, il pm federale ha chiesto 5 anni di inibizione con la richiesta di radiazione.