Testata assassina

L'eroe crolla sotto i colpi della sua scempiaggine. Odell Beckham Jr, fuoriclasse dei New York Giants, perde il controllo dopo un contatto con Josh Norman dei Carolina Panthers: lo rincorre e lo colpisce violentemente con una testata casco-a-casco.

Una bravata che poteva avere conseguenze gravissime, ma per fortuna il colpo non crea danni a Norman. Sulla stampa Usa e sui social è unanime la condanna per il comportamento giudicato irresponsabile di Beckham.